5° Lezione

Scritto da: Piero Costantini In: News Enoteca Su: mercoledì, febbraio 22, 2017 Commento: 0 Colpire: 77

Vieni a scoprire cosa è successo nella 5° Lezione dei nostri corsi...

-

1° Livello

-

I VINI DA DESSERT ED I LORO ABBINAMENTI.

Questo è stato l'argomento trattato nella quinta lezione per il primo livello del nostro corso A.S.B. di questa sera.
Cannellino, malvasia delle lipari, sauternes e porto i vini assaggiati in questa serata, dove il nostro relatore Fabio Turchetti è stato affiancato da Francesco Fenech, produttore nelle lipari di una squisita malvasia passito, che ha allietato con grande simpatia la serata, con aneddoti e cenni storici sul vitigno e sulla zona di produzione. Abbiamo parlato di vedemmie tardive, di appassimento, di muffa nobile, di vinificazione , di vini dolci naturali e liquorosi e di abbinamenti. Degustazione di una certa complessità, come è solito con i vini dolci, ma che ha riscosso un alto gradimento da parte degli allievi, dovuto forse anche alla buonissima qualità dei vini assaggiati. 
Con questa classe del primo livello ci rivediamo Martedì prossimo con l'abbinamento cibo-vino. Storia, tradizioni, nuovi accostamenti.
Prove pratiche di abbinamento e consegna degli attestati di frequenza.
Buona notte a tutti.

-

Davide Tamberlani

-

-

2° Livello

Quinta lezione del corso A.S.B. per il secondo livello. Questa sera lezione sull'olio extravergine d'oliva e sui sauvignon e chardonnay del resto del mondo. Discussione che ha avuto inizio con il riconoscimento delle differenze tra olio vergine, extra ed altre tipologie. Si è parlato poi delle varietà di olive, del frantoio, di acidità, di polifenoli, per finire con l'imbottigliamento e l'etichettatura.
La fase successiva è stata quella dell'olfazione per l'individuazione di pregi ed eventuali difetti. Fase finale con l'assaggio praticata con la tecnica dello "STRIPPAGGIO". Seconda parte della lezione dedicata ad una degustazione di chardonnay e sauvigon provenienti da paesi esteri come la Francia, l'Australia, il Cile e la Nuova Zelanda. Inizio di serata piuttosto impegnativa con l'olio extravergine d'oliva, che ha richiesto un attenzione un pò piu alta del normale, ma che è poi scivolata via più facilmente con i vini bianchi esteri, risultati molto piacevoli e di buona fattura.
Con questa classe ci rivediamo Mercoledì prossimo con la lezione sui distillati.
Buonanotte a tutti.

Davide Tamberlani

-

-

Commenti

Lascia il tuo commento

Chiamaci:  

06 320 3575