Rosato Five Roses Leone de Castris 2018 0,75 lt.

18595

Nuovo

11,00 €

Voti e valutazione dei clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione

Aggiungi alla lista dei desideri

Il Five Roses di Leone Di Castris fu il primo vino rosato ad essere imbottigliato e commercializzato in Italia nel 1943. Nasce da vitigni 90% Negroamaro e 10% Malvasia Nera.

Il suo nome deriva da una contrada nel feudo di Salice Salentino, “Cinque Rose” appunto, ma anche da quella tradizione legata al fatto che per molte generazioni ogni Leone de Castris ha avuto cinque figli. Ma sul finire dell'ultima guerra, il generale Charles Poletti, commissario per gli approvvigionamenti delle forza alleate, chiese una grossa fornitura di vino rosato. Italiano sì, ma dal nome rigorosamente americano. Così nacque il Five Roses.

La sua produzione prevede una macerazione pellicolare delle uve (temperatura 10°C) per 10-12 ore e una successiva estrazione del mosto fiore (max 35%). Dopo la decantazione statica si avvia la fermentazione alcolica in tini di acciaio inox alla temperatura di 18-20° C, a cui segue un affinamento di almeno 3 mesi in acciaio e di 2 mesi in bottiglia.

Caratteristiche organolettiche

Il Five Roses di Leone Di Castris si presenta al primo sguardo con il caratteristico rosa cerasuolo cristallino e al naso si percepiscono sentori fruttati di ciliegia e fragolina di bosco. In bocca il sapore è fresco, morbido e piacevolmente persistente.

Abbinamenti e servizio

Si consiglia di abbinarlo a risotti, bolliti e piatti a base di pesce e carni bianche, servendolo ad una temperatura di 10-12 gradi. Ottimo anche con la frisa salentina.

Peso1

Recensioni

Chiamaci:  

06 320 3575