Fojaneghe Fedrigotti 2000 0,75 lt.

302930

Nuovo

12,00 €

Voti e valutazione dei clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione

I Conti Bossi Fedrigotti considerano il Fojaneghe il loro vino per eccellenza. La prima bottiglia prodotta è datata 1961, ed è considerata a giusto titolo il primo taglio bordolese d’Italia, la cui paternità va attribuita a Federico Bossi Fedrigotti, padre degli attuali proprietari.

Fojaneghe, nasce dai vigneti di Merlot, Cabernet ed una piccola percentuale di Teroldego, i vigneti si trovano nell’omonima Tenuta di Fojaneghe situata nei comuni di Mori e Isera (TN), ad una altitudine di 300 metri s.l.m. caratterizzata da terreni basaltico-calcarei, con buona escursione termica e un'ottima ventilazione indotta dalle brezze provenienti dal lago di Garda.

La vinificazione prevede una diraspatura, una macerazione a 18-24° con picco a 26° C, una svinatura a termine fermentazione dopo circa 25 giorni, a cui segue una decantazione in acciaio inox ed una fermentazione malolattica alla temperatura di 18-20° C e travaso in botte. L'affinamento viene svolto in barrique di rovere francese per 18 mesi.

Caratteristiche organolettiche

Il Fojaneghe di Fedrigotti presenta un colore rosso rubino con riflessi granati. Al naso si esprime con note di frutti di bosco e vaniglia. Al palato è piacevolmente strutturato e offre sensazioni di prugna matura con sentori di liquirizia, in una morbida tannicità. Finale vellutato e lungo.

Abbinamenti e servizio

Si abbina a carni rosse, selvaggina, formaggi stagionati e piccanti, servendolo ad una temperatura di 18°C.

Peso1

Recensioni

Prodotti Correlati

Chiamaci:  

06 320 3575